Abbiamo visto tante guide su come scegliere l’anello perfetto per te, il bracciale o gli orecchini, ma ora è il momento delle collane!

Questo accessorio infatti, riesce davvero a valorizzare la donna, perché riesce a conferirle luminosità, colore e vivacità, a seconda del tipo di collana che viene indossata. Questo gioiello, se abbinato al vestito, per esempio, può fare la differenza tra un look fashion e pieno di fascino e uno più scialbo e comune.

Non dobbiamo quindi sottovalutare la potenza di una collana! Questo accessorio più veramente diventare il punto chiave per impreziosire il nostro look. Ma proprio per questo, dobbiamo fare attenzione a come abbinare la nostra collana e il tipo di vestiario che andremo ad indossare. Ma vediamo nei particolari…

Come scegliere la collana perfetta

I gioielli, come sappiamo, hanno la capacità di esaltare le nostre qualità, ma dobbiamo comunque fare attenzione a non commettere errori che in qualche modo possano compromettere il nostro look. La scelta della collana infatti, per tipologia e lunghezza, deve essere fatta, considerando l’effetto finale e il sottile gioco di equilibri che si crea nel look finale.

Dovrai quindi scegliere un tipo di collana che effettivamente andrà poi ad esaltare i tuoi punti di forza, tenendo conto della forma del tuo viso, della linea del collo, della corporatura e si, anche del tipo di scollatura.

Forma del viso e collane

Se hai un viso allungato e un pò spigoloso, sarebbe meglio evitare di indossare collane troppo lunghe, al fine di accentuare questi aspetti del tuo volto. Punta quindi su girocolli e collane corte, magari con forme tondeggianti. In questo modo andrai a ingentilire le eventuali spigolature e imperfezioni. Per esempio, potresti puntare su una delle deliziose collane della Collezione Amour by Blooblood Milano.

Se invece hai un viso bello pieno o tondeggiante, puoi puntare su un punto luce. Un pezzo sempre verde, che si adatta perfettamente a tutte le occasioni.

Scopri di più

Tipologia di collo e collane

Oltre alla forma del viso, dovrai anche tenere in considerazione che tipo di collo hai: lungo, corto, affusolato, pieno etc.. Fermo restando che con un collo sottile e magari giovane, puoi indossare qualsiasi tipo di collana. Se però il collo invece non ha proprio queste caratteristiche, dovresti evitare di indossare dei girocollo troppo stretti. In questo modo eviterai di enfatizzare dei punti che magari non vorresti sottolineare. In questo caso, ti consiglio delle collane con un ciondolo, in modo da poter slanciare al meglio la tua figura, armonizzarla e renderla davvero speciale!

Per esempio, puoi  scegliere tra uno dei favolosi ciondoli della Collezione Passion by BlooBlood Milano.

Scollatura e collana

In ultimo, quello che devi considerare è sicuramente il tipo di scollatura del tuo abito.

In particolare, se la scollatura è asimmetrica, puoi puntare anche su collane piuttosto ampie, ricche e piene di pendenti.

Se stai indossando una camicia o hai una scollatura tonda o sei senza spalline, ti consiglio di indossare un girocollo o catenina con ciondolo, ma senza troppi eccessi. Dovresti trovare un qualcosa che ti dia luminosità, ma nello stesso rimanga semplice ed elegante. Per esempio, potresti optare per una delle collane della Collezione Tropea by BlooBlood.

Conclusione

Questi ovviamente sono solo alcuni consigli, poi starà a te scegliere il tipo di collana che ti piace e con la quale ti senti bella. Le collane sono un mondo davvero speciale e si sa, noi donne non possiamo proprio farne a meno, soprattutto ora che sta per arrivare la bella stagione. Quindi buona scelta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *